×

Folkasud

luglio
27

Bio

Dalle gravine al mare, dal profumo degli agrumeti e dalle suggestive distese di grano fino alle coste del mar Jonio, I Folkasud inneggiano la loro musica dandole tradizione e tra le più disparate sonorità.
La band formatasi nel 2007, consolida le sue origini con quelle della propria terra ed apre le porte a suoni appartenenti alle tradizioni musicali internazionali, abbracciando un po’ tutta Europa da nord a sud.
I Folka intraprendono un percorso musicale arduo e ricercato, contaminando alcune delle sonorità popolari con elementi della World Music; un viaggio estroso e non definito aperto a 360° a nuove fusioni, ma con una propria identità.
I musicisti forti delle proprie esperienze e trascorsi musicali, iniziano il loro cammino inserendo nel repertorio, brani che hanno segnato la storia della musica italiana appartenenti ad artisti del calibro di Fabrizio De Andrè, la P.F.M., Capossela, Jannacci … interpretando e personalizzando in maniera del tutto originale gli stessi.
Parallelamente, l’amore per il country, per il folk-rock e per la musica tradizionale fanno in modo che i Folkasud portino avanti, ormai da anni, un progetto costituito da brani inediti, accostandosi sempre più ad un approfondimento storico della terra di appartenenza.
A Giugno 2015, iniziano la collaborazione con l’organettista e cantante di musica popolare Daniela Mazza, portando in giro tra le varie piazze, un repertorio di musica tradizionale del Sud Italia: pizziche, tammurriate, tarantelle, stornelli e canti d’amore, uniti al repertorio cantautorale dei Folkasud, un connubio che omaggia le tradizioni locali e i più grandi successi della canzone folk italiana.
Discografia – hanno all’attivo 2 album: il primo uscito nel 2011 dal titolo “Ancora Niente”; il secondo ultimato nel 2013 dal titolo “Guglielmi”, progetto costruito attorno alla figura di Rodolfo Valentino, primo divo internazionale del cinema muto.

 

Details

Dress Code: Casual/Smart

Gallery

I Folkasud sono: Pino Mucavero, basso e voce solista Raffaele Di Gioia, chitarra classica Rino Antonacci, fisarmonica e voce Paolo Gesualdo, batteria Paolino Belmonte, Synt

More Events Title

More Events Text

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi